GEO – IL PANE DI ALTAMURA DOP – 28 APRILE 2017

geo-28-04-2017-05

Altamura e il suo pane saranno i protagonisti di una puntata di Geo, il noto programma di Rai3 condotto da Sveva Sagramola e Emanuele Biggi. Ad annunciarlo sono l’Amministrazione Comunale, d’intesa con il Consorzio per la tutela e la valorizzazione del Pane di Altamura DOP. Un risultato raggiunto anche grazie alla preziosa collaborazione della Coldiretti Puglia. La puntata, che andrà in onda il 28 aprile alle 15.50, tratterà delle varietà di grano dell’Alta Murgia e del Pane altamurano, il più noto in Italia, il primo in Europa a essersi fregiato della Denominazione di Origine Protetta.

La partecipazione alla puntata di Geo&Geo rappresenta l’ennesimo risultato di un Consorzio che sta puntando all’inclusione e all’apertura verso l’esterno.

«Il grande lavoro di rilancio – ha dichiarato il Sindaco Giacinto Forte – che il Consorzio per la tutela e la valorizzazione del Pane di Altamura DOP sta realizzando in collaborazione con enti e istituzioni, rappresenta un concreto contributo alla valorizzazione dell’immagine della nostra Città. Perché valorizzare il pane DOP significa promuovere l’identità stessa di un intero territorio».

Nella puntata di Geo&Geo parteciperanno il Presidente del Consorzio, Luigi Picerno, il panificatore consorziato Lorenzo Chierico, Luigi Nigro (Coldiretti Puglia).

 

PUNTATA

 
 

Dati di Produzione
Puntata Integrale

 

GALLERIA FOTOGRAFICA

SERENO VARIABILE – ALTAMURA – 18 FEBBRAIO 2017

Sereno Variabile - 18-02-2017

Il noto programma “Sereno Variabile”, in onda da ben 39 anni sulle reti Rai farà tappa ad Altamura. Sarà, infatti, la città federiciana la protagonista del programma in onda sabato 18 febbraio alle 17.05 su Raidue. Ad annunciarlo è il Sindaco, prof. Giacinto Forte, che con l’amministrazione comunale ha fornito il supporto necessario alla troupe del programma condotto da Osvaldo Bevilacqua.

Dopo un divertente incontro con due simpatiche massaie intente a confezionare orecchiette, Osvaldo Bevilacqua proporrà un’anteprima riservata al pubblico di Sereno Variabile: la ricostruzione a grandezza naturale, realizzata da un team olandese, dell’Uomo di Altamura, l’unico esemplare  completo al mondo di Neanderthal finora trovato. Dopo aver parlato con lo speleologo protagonista della sensazionale scoperta, si farà visita alla nuova ala del Museo Nazionale Archeologico di Altamura, appositamente realizzata per ospitare la riproduzione, che verrà inaugurata e aperta al pubblico a fine marzo. Bevilacqua, poi, guiderà i telespettatori alla scoperta di Altamura e delle sue bellezze storiche, artistiche e gastronomiche, a cominciare dalla cattedrale di santa Maria Assunta eretta per volere dell’imperatore Federico II. Seguirà una visita a un antico forno dove da cinque generazioni si produce il famoso pane di Altamura Dop e successivamente presso una masseria per una carrellata sui prodotti agricoli e i piatti poveri della cucina contadina. Nel centro della città Bevilacqua incontrerà un pittoresco venditore di erbe selvatiche ed entrerà in un laboratorio di pasticceria davvero speciale, quello delle suore Clarisse di clausura, che perpetuano la tradizione dei dolci tipici locali.

A conclusione del viaggio alla scoperta di Altamura un’anteprima dell’annuale manifestazione “Federicus”, grande festa medievale con figuranti in costume e rievocazioni storiche di antichi mestieri. Questo e tanto altro sarà “raccontato” nella puntata che andrà in onda domani.

«Ringrazio – ha dichiarato il Sindaco di Altamura – lo staff di Sereno Variabile per aver scelto la Città murgiana come protagonista di una intera puntata. Dopo aver seminato per un anno e mezzo, continuano ad arrivare i frutti di un intenso lavoro di valorizzazione e promozione dell’amministrazione comunale. Sono continue le richieste di giornali e produzioni televisive e cinematografiche che ci chiedono di raccontare la nostra splendida Città e il suo territorio. Mi sento di ringraziare Osvaldo Bevilacqua, il dott. Giuseppe Gennaro, Danilo Grossi, Gianluca Falessi, il produttore esecutivo Alessandra Badioli e la regista Manola Romizi».

 

Dati di Produzione
Puntata